Crescere come scrittori si può? Certo, basta organizzarsi

Buonasera, eccomi di nuovo con voi, anche prima del previsto. Ma devo proprio parlarvi di un altro tema su cui ho riflettuto: “Crescere come scrittori si può?” Certo, basta organizzarsi.

office-594132_1920

La mia esperienza

Personalmente, come penso di aver già detto, mi prendo troppi impegni. Non so resistere e se mi propongono un nuovo libro da leggere, anche se ne ho 2000 in lista, dico sì quasi sempre. Salvo poi leggere come una matta per lasciare la recensione. Ma è solo una piccola cosa tra le tante. Questo prendermi troppi impegni è tutto a discapito della scrittura, lo riconosco. E se sto ferma e non mi pubblicizzo, come cresco? Come mi faccio conoscere ancora di più?

Basta organizzarsi

Come dice il titolo, basta organizzarsi. È l’unica, perché credo che chiunque di noi sia pieno di cose da fare, eppure alcuni riescono a fare tutto, a portare avanti tutto, altri meno. Come fanno? Organizzandosi le giornate, pianificando e dandosi delle priorità per poi portarle avanti.

network-1989138_1920

Un esempio? Una giornata può essere pianificata a grosse linee: Lunedì lettura, post sul blog, scrittura. Oppure pianificata con meticolosità: Mercoledì dalle 8 alle 9 lettura, dalle 9 alle 11 scrittura, dalle 11 alle 13 editing. Oppure abbozzata proprio: Settimana dal 23 al 30 gennaio leggere, scrivere, pubblicizzare.

Considerazioni

Ovviamente gli imprevisti possono sempre capitare, magari in famiglia richiedono la nostra presenza e non vogliono stiamo troppo al pc, ma in linea di massima una buona organizzazione porta a migliori risultati e a essere più precisi e meno ansiosi su come agire.

Provare per credere. Se poi siete così bravi da non avere bisogno di organizzare nulla, vi faccio i complimenti. Io ne ho bisogno invece.

arm-1284248_1920

Vi aspetto con il prossimo articolo.

Isabella Vanini (Evelyn Storm)

Isabella Vanini

Biografia aggiornata Evelyn Storm Evelyn Storm, con il vero nome, ha iniziato a scrivere e pubblicare fumetti cartacei che sono stati venduti in unʼedicola di Milano e poesie su inserti di giornale, riviste del settore e siti online. Con lo pseudonimo di Evelyn Storm ha collaborato con riviste letterarie, blog/siti e case editrici (Ginger Generation, Passione lettura, Urban-fantasy, Fantasy Planet, Almax Magazine, La mela avvelenata). Ha ideato un racconto di gruppo con altri ventidue autori e ha continuato a pubblicare poesie e racconti su diverse antologie di case editrici e siti. Attualmente fa parte della redazione de "Il punto rosa", scrivendo articoli vari, è blogger, e admin del gruppo letterario "Le regine del nostro mondo" su Facebook. Collabora con la casa editrice Omnia One Group Editore e fa segnalazioni per la Butterfly Edizioni. È anche illustratrice-grafica per la Storm Graphics, che gestisce con Pamela B., e artista in generale. Tra le storie che sono attualmente fuori ricordiamo “Incontriamoci allo Sweet Temptations” (Delos, in tutti gli store online). E i seguenti libri cartacei ed ebook in self publishing: “Le note del destino”, “La voce del sentimento”, “Una notte a Londra”, “Tu, come una valanga”, “Affari di cuore a Madrid”, “Donʼt leave me for Christmas” e “Vorrei essere te”. Il 4 ottobre 2016 è uscito il suo libro “Evanescent Appearances”, per ora solo in ebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *